Inaugurato l’Anno Caprilliano di Pinerolo – Rapido report e qualche immagine

Purtroppo c’è stato qualche problema tecnico nel mentre, ma siamo riusciti lo stesso a catturare una parte dell’inaugurazione dell’anno Caprilliano di Pinerolo, ovvero una serie di manifestazioni dedicate alla Cavalleria, la cui storia è profondamente radicata nella nostra città, così come nello specifico nella figura del Capitano Caprilli, che per chi non lo sapesse, rivoluzionò il modo di andare a cavallo, inventando uno stile che fu poi esportato in tutto il mondo.
Qual dunque miglior inizio se non un vero e proprio corteo di cavalieri lungo le vie pinerolesi: sfilano così fantini, cowboy, esperti della Cavalleria militare, drappi e stendardi, bandiere italiane e persino una carrozza.
Pinerolo è Città del Cavallo, ed il Sindaco Salvai ha fatto noto il come si voglia cercare di continuare il percorso atto a riportare il mondo ippico ai suoi antichi fasti cittadini: a fine anno si svolgeranno ad esempio le ultime pratiche per l’acquisizione finale della Cavallerizza, grande spazio che potrebbe ospitare gare e persino altre manifestazioni, un rimodernamento degli spazi di Abbadia, dai maneggi allo stadio per le gare (che in passato occupavano gli spazi di Piazza d’Armi), e numerose manifestazioni correlate in occasione dei tradizionali momenti pinerolesi, come ad esempio l’Artigianato 2018.
Pinerolo è famosa nel mondo per la sua tradizione di cavalieri, un mondo che potrebbe ritrovare proprio qua musei, itinerari ed attrezzature per i propri gusti.
Eccovi dunque una veloce fotogallery della presentazione in piazza, e corteo finale.
LA GALLERY

Buffa Vivaio SPOT

Copia di lavanderia fiorella LOGO nuovo
pineroloplay autospot facebook