Commemorazioni e film per il Giorno della Memoria 2019 a Pinerolo

In occasione del Giorno della Memoria il Comune di Pinerolo commemora le vittime della Shoah attraverso due iniziative, momenti di condivisione pensati per ricordare e allenare insieme uno sguardo consapevole del passato e responsabile del futuro.

Proiezione del film “Gli Invisibili” di Claus Räfle
24 gennaio 2019, ore 21.00
Cinema Italia – Sala 5Cento – via Montegrappa, 2
INGRESSO ­euro 4,00
“Gli invisibili” è una pellicola che mescola fiction e documentario, raccontando la storia raramente vista al cinema della vita dei profughi ebrei nel sottosuolo ai tempi della persecuzione razziale in Germania. Gli avvenimenti che vediamo si basano su eventi reali ed esperienze delle quattro persone che sono state prese a modello per i personaggi del film, alternate a interviste dettagliate con i testimoni sopravvissuti a questa esperienza.

Il 24 gennaio 2019 alle ore 9.00 è prevista la proiezione per le scuole.

Il Corteo
Sabato 26 gennaio alle ore 16.00, rappresentanti delle istituzioni e cittadini sono chiamati a partecipare al corteo che si svolgerà a partire dal Monumento alle vittime della violenza e dell’intolleranza in viale Cavalieri di Vittorio Veneto al Monumento ex Internati in Piazza Marconi con deposizione di corone. Accompagnerà il Corteo la Banda Musicale A.N.A. di Pinerolo.

“Il Giorno della Memoria è l’occasione per nutrire la conoscenza di un passato terribile e consolidare quelle fondamenta della democrazia e del futuro su cui è stata costruita la Pace nel secondo Novecento. Tuttavia non basta solo una giornata per riaffermare la Memoria. Ogni giorno dobbiamo coltivarla: difendendoci dal negazionismo e dai revisionismi espressi troppo spesso nelle piazze e sui media; indignandoci e opponendoci fieramente nei confronti di qualsiasi forma di razzismo, esclusione e umiliazione a cui tantissimi uomini e donne sono ancora sottoposti; interrogandoci sui nostri pregiudizi, quando al termine della frase “io non sono razzista” ci permettiamo di aggiungere un “ma”; contribuendo realmente all’inclusione e lottando contro le molteplici paure dell’altro e dello straniero per immaginare una nuova collettività che abbracci tutte le nazioni e le razze. La Shoah, con lo sterminio di sei milioni di donne e uomini ebrei, sia per tutti noi un monito per riaffermare i nostri valori di uguaglianza e fraternità. Oggi ricordare è un dovere necessario per salvarci da un’altra grande minaccia: la perdita di quegli ideali su cui è stata edificata la democrazia. Prendiamoci un giorno dell’anno per riflettere e ricordare ma altri 364 giorni per agire! Affinché ciò che è avvenuto resti un ricordo e non si ripeta più”.
Luca Salvai – Sindaco

Informazioni:
Comune di Pinerolo – Segreteria del Sindaco
tel. 0121-361210
sindaco@comune.pinerolo.to.it

Ufficio Turismo e Manifestazioni
tel. 0121-361271
manifestazioni@comune.pinerolo.to.it

Copia di lavanderia fiorella LOGO nuovo
pineroloplay autospot facebook