Bimbi e ragazzi a teatro con la stagione 2019 di Di Festa Teatrando – Programma

DI FESTA TEATRANDO
un’avventura per grandi e piccini

STAGIONE TEATRALE 2018/2019
Anche nel 2019 torna “Di Festa Teatrando”, cartellone ricco di spettacoli dedicato ai piccoli, piccolissimi, ma con uno sguardo attento anche agli adolescenti. Cinque i titoli di questa ventiquattresima edizione, che vede una programmazione sempre attenta alle varie fasce d’età. Si parte domenica 13 gennaio con “Pinocchio” della Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani, uno spettacolo dinamico e divertente in cui gli attori fanno rivivere la storia del burattino più famoso al mondo, attraverso una “scatola magica” da cui fuoriescono, in continua trasformazione, personaggi, oggetti, stoffe colorate e musiche. Si prosegue sabato 19 gennaio con “Piccole storie” di Francesco Tullio Altan, messo in scena dal Teatro Laboratorio Mangiafuoco, appuntamento inserito nella sezione “Il Nido del Teatro” e dedicato ai piccolissimi. Lo spettacolo racconta le piccole azioni quotidiane racchiuse nel trascorrere di una giornata attraverso la suggestione di ombre colorate che, illuminandosi in sequenza su tele bianche, mettono in risalto e intrecciano particolari e vedute, in una danza multiforme di colori, capace di affascinare piccoli e grandi spettatori. Il 27 gennaio è la volta di Accademia Perduta/Romagna Teatri con “Il gatto con gli stivali”, uno spettacolo magico e divertente pensato per tutti i bambini, in cui i magnifici oggetti di scena sono co-protagonisti con gli attori-narratori. Sabato 2 febbraio secondo e ultimo appuntamento per i piccolissimi: ad attenderli ci sarà lo spettacolo “La barca e la luna”, produzione de La Baracca/Teatro Testoni. Un allestimento sul desiderio e sulla conoscenza dove una barca (bambina o bambino) alza la testa per navigare nel mondo in cerca di incontri importanti e dove una Luna (adulta) è capace di abbandonare il suo cielo per poterla accogliere e cullare. Infine, venerdì 8 e sabato 9 febbraio, “DISconnesso, fuga off-line”, la nuova produzione di Nonsoloteatro, chiuderà la rassegna. Lo spettacolo, inserito nella sezione “Under 18 & over…” del cartellone, racconterà ad un pubblico di adolescenti, in chiave divertente e ironica, l’avventura interiore di un ragazzo disconnesso dalla realtà che, durante la sua fuga, riconquisterà le proprie abilità di relazione, … senza la connessione veloce.
“Di Festa Teatrando” è una manifestazione ideata e organizzata da Nonsoloteatro con il sostegno di Regione Piemonte, Città di Pinerolo e Progetto Teatro Ragazzi e Giovani Piemonte.

IL PROGRAMMA

DOMENICA 13 GENNAIO 2019
Teatro Incontro – ore 16,30
PINOCCHIO
Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus (Torino)
Di: Luigina Dagostino Con: Claudio Dughera, Daniel Lascar, Claudia Martore Regia: Luigina Dagostino Scenografia: Claudia Martore Costumi: Georgia Dea Duranti Creazione Luci: Agostino Nardella
Chi di noi non conosce la storia di Pinocchio? Il burattino ribelle, simpatico, impertinente e ingenuo che vuole fuggire dalla condizione di diversità, per diventare una persona vera. Lo spettacolo accompagna il pubblico tra gli innumerevoli episodi del romanzo di Collodi, affiancando a quelli più noti che tutti si aspettano di vedere altri meno noti, in cui il nostro protagonista si troverà a vivere un mondo che per lui è tutto da scoprire e da interpretare. Un’allegoria della società moderna, dove emerge il contrasto tra razionalità e istinto, fame e benessere, generosità e ricerca del profitto personale. Ma anche la complessità del mondo infantile, così come quella di un mondo adulto che non sempre ascolta e guarda davvero all’essenza delle cose. Pinocchio non è solo una storia per bambini, perché Pinocchio è ognuno di noi. Uno spettacolo dinamico e divertente in cui gli attori fanno rivivere la storia del burattino più famoso al mondo, attraverso una “scatola magica” da cui fuoriescono, in continua trasformazione, personaggi, oggetti, stoffe colorate e musiche.
Per ulteriori informazioni relative allo spettacolo e alla compagnia ospite: www.fondazionetrg.it
Età consigliata: dai 5 anni

SABATO 19 GENNAIO 2019
IL NIDO DEL TEATRO – sezione della rassegna Di Festa Teatrando dedicata ai più piccoli
Asilo Nido Tabona – Primo spettacolo ore 10,30 – Secondo spettacolo ore 16,30
PICCOLE STORIE
Teatro Laboratorio Mangiafuoco (Milano)
Di: Francesco Tullio Altan Con: Eleonora Parrello/Alessandro Ferrara e Silvia Torri Regia: Alessandro Ferrara e Paola Bassani Musiche originali: Umberto Tenaglia
Le “Piccole Storie” di Francesco Tullio Altan, autore che da sempre dedica particolare attenzione all’infanzia, hanno ispirato la compagnia per la loro immediatezza: non solo la parola scritta, semplice e poetica ma soprattutto le immagini che catturano in un’esplosione di colori e personaggi. Lo spettacolo racconta le piccole azioni quotidiane racchiuse nel trascorrere di una giornata: svegliarsi, lavarsi, mangiare; impreziosite da una gita con gli amici o da una festa di compleanno; sorprese dal mutare delle stagioni. Ed ecco Coniglietto che va a scuola, Ippopotamo che si sveglia, Pesciolino che nuota, Uccellino che vola alto nel cielo, Coccinella che suona la tromba. Questi personaggi, che i bambini conoscono, animano le piccole storie raccontate attraverso la suggestione di ombre colorate che, illuminandosi in sequenza su tele bianche, mettono in risalto e intrecciano particolari e vedute; s’ingrandiscono e rimpiccioliscono in una danza multiforme capace di affascinare piccoli e grandi spettatori.
Per ulteriori informazioni relative allo spettacolo e alla compagnia ospite: www.teatromangiafuoco.it
Età consigliata: da 1 a 4 anni

DOMENICA 27 GENNAIO 2019
Teatro Incontro – ore 16,30
IL GATTO CON GLI STIVALI
Accademia Perduta/Romagna Teatri (Forlì- FC)
Di: Marcello Chiarenza Con: Maurizio Casali e Mariolina Coppola Regia: Claudio Casadio Musiche originali: Carlo Cialdo Capelli
La storia è nota: un mugnaio, ormai vecchio, decide di lasciare mulino e asino ai due figli maggiori, mentre al più piccolo, non avendo altro, lascia un gatto che si rivelerà ben presto molto speciale perché capisce, parla e ragiona! Infatti chiede subito al suo nuovo padrone un sacco di farina vuoto e un paio di stivali…. Per farne cosa? Il giovane mugnaio decide di fidarsi del suo gatto e si ritroverà, senza quasi accorgersene, proprietario di un castello e sposo di una principessa! Il magico e sorprendente impianto scenografico dello spettacolo è rappresentato da una pedana inclinata che all’inizio è un mulino con pale a vento, poi castello, poi ancora campi coltivati e giardini fioriti; una pedana da cui si aprono piccole botole che svelano uno stagno su cui passeggia un fenicottero, tane e altre trappole da cui il Gatto pesca pesci, cattura conigli e fagiani da portare in dono al Re… Uno spettacolo magico e divertente pensato per tutti i bambini, in cui i magnifici oggetti di scena sono co-protagonisti con gli attori-narratori di una storia in cui si rincorrono poesia e stupore.
Per ulteriori informazioni relative allo spettacolo e alla compagnia ospite: www.accademiaperduta.it
Età consigliata: dai 4 anni

SABATO 2 FEBBRAIO 2019
IL NIDO DEL TEATRO – sezione della rassegna Di Festa Teatrando dedicata ai più piccoli
Asilo Nido Tabona – Primo spettacolo ore 10,30 – Secondo spettacolo ore 16,30
LA BARCA E LA LUNA
La Baracca/Teatro Testoni (Bologna)
Di: Bruno Cappagli e Roberto Frabetti Con: Carlotta Zini Regia: Valeria Frabetti e Bruno Cappagli Musiche originali: Riccardo Tesi Costumi: Tanja Eick
Cosa mai vorrà fare una barca sul mare che gioca con un pellicano, che balla con un pesce, che ascolta attenta la saggia balena e che parla con le stelle?
Insegue il suo desiderio: arrivare sulla Luna!
Un sogno irrealizzabile?
No di certo, se ad aiutarla sono le stelle.
In questa storia sarà la Luna stessa ad esaudire quel sogno impossibile scendendo fino al mare per cullare la piccola barca e il suo sogno incantato.
“La barca e la luna” è uno spettacolo sul desiderio e sulla conoscenza dove una barca (bambina o bambino) alza la testa per navigare nel mondo in cerca di incontri importanti e dove una Luna (adulta) è capace di abbandonare il suo cielo per poterla accogliere e cullare.
Per ulteriori informazioni relative allo spettacolo e alla compagnia ospite: www.testoniragazzi.it
Età consigliata: da 1 a 4 anni

VENERDI’ 8 e SABATO 9 FEBBRAIO 2019
Under18…e OVER – sezione della rassegna Di Festa Teatrando dedicata agli adolescenti
Teatro del Lavoro – ore 21,15
DISconnesso, fuga off-line
Nonsoloteatro (Torino)
Di e con: Guido Castiglia Collaborazione alla messa in scena: Giuseppe Di Bello Disegno luci: Franco Rasulo
WhatsApp, Snapchat, Facebook, YouTube e i giochi online sono il mondo di Davide, per gli amici Dave Tiger, tredici anni e una vita in rete nella quale le relazioni personali e i mostri di Fallout 4 si mescolano in una realtà fittizia che oscura sempre più la vita reale che appare ai suoi occhi noiosa, ripetitiva e senza emozioni. Ma arriva il giorno in cui accade l’inaspettato: uno scontro con i suoi genitori, un litigio dove Davide non trova le parole e lo stato d’animo per difendere l’indifendibile, una fuga precipitosa che lo scaraventa nel mondo fisico da lui tanto odiato; che fare? Raccontare in rete la sua avventura! Ma il cellulare si scarica e con sé non ha né il caricatore né il “sacro” powerbank. Isolato dal “resto del mondo” si sente perso … Lo spettacolo racconta, in chiave divertente e ironica, l’avventura interiore di un ragazzo disconnesso dalla realtà che, durante la sua fuga, riconquista le proprie abilità di relazione, le “tecnologie” del proprio corpo e le proprie sensazioni, riscoprendo un “gioco emotivo” stupefacente, capace di fargli superare ostacoli apparentemente insormontabili, con la sola forza del pensiero … anche senza connessione veloce.
Per ulteriori informazioni relative allo spettacolo e alla compagnia: www.nonsoloteatro.com
Età consigliata: da 11 anni.
________________________________________________________________________________
INFORMAZIONI
Teatri: Teatro Incontro, via Caprilli, 31 – Pinerolo (TO)
Asilo nido Tabona, via Gianni, 77– Pinerolo (TO)
Teatro del Lavoro, via Chiappero, 12 – Pinerolo (TO)
Biglietti: per gli spettacoli del 13 e 27 gennaio € 4,00
per gli spettacoli del 8 e 9 febbraio € 5,00
per gli spettacoli del 19 gennaio e 2 febbraio (prenotazione obbligatoria) € 3,00
La prenotazione è obbligatoria solo per il 19 gennaio e il 2 febbraio . E’ possibile prenotare il giorno precedente la data dello spettacolo scelto, dalle ore 14.30 alle ore 18.30.
Informazioni: Nonsoloteatro – dal lunedì al venerdì – 10.00/17.00
011.19740275 – 337.446004 – info@nonsoloteatro.com – www.nonsoloteatro.com
Nei giorni 13, 27 gennaio e 8 febbraio al termine degli spettacoli si può visitare “L’angolo dei libri” a cura della Biblioteca Ragazzi di Pinerolo

Copia di lavanderia fiorella LOGO nuovo
pineroloplay autospot facebook